RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO

AFFIDATI A UN’OSTETRICA ESPERTA IN RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO.

LA CHINESITERAPIA PELVI-PERINEALE (o ginnastica perineale)

Una delle principali tecniche per la riabilitazione del pavimento pelvico é la CHINESITERAPIA o ginnastica pelvica che comprende una serie di esercizi di contrazione e di rilasciamento dei muscoli del pavimento pelvico.

La riabiliazione del pavimento pelvico si articola in 3 fasi:

  1. Presa di coscienza del pavimento pelvico

La donna, guidata dall’ostetrica, impara gradualmente a riconoscere i muscoli del perineo e piano piano riesce a muoverli separatamente. Viene verificata l’interferenza di muscoli accessori (glutei, addominali, adduttori) che durante l’attività perineale devono essere inibiti.

  1. Rinforzo e bonificazione del perineo

Dopo aver capito quali muscoli devono essere allenati, si procede con esercizi di contrazione e rilasciamento muscolare, atti a incrementare la forza dei muscoli. A questi si associa la respirazione ed eventualmente l’uso della voce poiché il diaframma respiratorio è strettamente collegato con quello pelvico.

  1. Uso dei muscoli del perineo durante le attività quotidiane

Le sedute successive sono impiegate per creare un’automatizzazione dei muscoli del perineo, in modo da esercitarli costantemente nella quotidianità senza pensarci troppo. Durante le azioni quotidiane, in relazione ai movimenti si attiveranno automaticamente gruppi muscolari del pavimento pelvico.

 Se anche tu tieni alla salute del tuo pavimento pelvico
CONTATTAMI per una valutazione.