ESOGESTAZIONE

Buon primo trimestre di esogestazione ai piccoli nati a maggio e alle loro mamme ❤️

Ma cos’è l’esogestazione?

L’ESOgestazione racchiude i 9 mesi dal giorno della nascita del tuo bambino. Esattamente come nell’ENDOgestazione, ovvero la vita in utero, sono riconoscibili tre trimestri nei quali il neonato scopre e sperimenta le fasi di sviluppo che, alla fine, lo portano ad acquisire una sorta di indipendenza.

Il tuo bambino, da stare sempre sdraiato, impara pian piano a gattonare e a muoversi autonomamente nello spazio che lo circonda. Da non sapere alimentarsi da solo inizia a mangiare cibi solidi e acquisisce coordinazione nei movimenti. Apprendere il movimento mano – bocca gli permette di potersi nutrire anche senza l’aiuto della mamma.

Il cucciolo di uomo, per motivi di evoluzione, non è autonomo. Nasce meno sviluppato rispetto a tutti gli altri cuccioli del regno animale e i 9 mesi di esogestazione servono proprio per compensare questo sviluppo psicomotorio. Si susseguono tappe evolutive molto importanti, non solo per neonato, ma anche per te madre che imparerai a conoscere e riconoscere tutti i segnali comunicativi del tuo cucciolo.

Nell’esogestazione, è quindi di vitale importanza che madre e bambino stiano a stretto contatto, in particolare nel primo trimestre, nel quale il bimbo ha particolarmente bisogno di essere abbracciato per delimitare i suoi confini corporei e capire di essere venuto al mondo.

Agosto 2019

*immagine tratta da https://deskgram.net/explore/tags/pi%C3%B9dinovemesi